CT REGGIO: Camp.Serie A2 Maschile 2018-PLAYOFF Domenica 02/11/2018-IL CT REGGIO SUPERA IL CT BOLOGNA PER 4-2 (GARA 1 ANDATA)

16

SERIE A2: IL CT REGGIO SUPERA IL CT BOLOGNA PER 4-2

Ora la trasferta di Domenica prossima a Bologna per la promozione in Serie A1
Dopo oltre 7 ore di gioco il CT Reggio si aggiudica per 4-2 ‘gara -1’ nella doppia sfida che decreterà chi, nel 2019, giocherà fra reggiani e felsinei il massimo Campionato Nazionale di tennis , con squadre che annoverano fra le loro fila giocatori quali Fognini, Cecchinato, Lorenzi, Struff, Bedene, Fabbiano, Berrettini, Bolelli, Fucsovis, Travaglia, Sonego, Napolitano e Trungelliti.
Nella prima gara il CT Reggio è sceso in campo con Gianluca Beghi (2.2), Jacopo Marchegiani (2.3), Andrea Guerrieri (2.3), Leonardo Baldi (2.5), Daniel Lustig (2.6, Repubblica Ceca), Corrado Degl’Incerti Tocci (2.6) e Leonardo Ghidoni (3.1), capitani i tecnici FIT CT Reggio Alessandro Tosi e Renato Medioli mentre il CT Bologna rispondeva con Luca Pancaldi 2.2, Marco Pedrini 2.2, Fabio Mercuri 2.3, Manuel Righi 2.4, Alessandro Montebugnoli 2.7 e Riccardo Bonzi 2.8, capitano Alexander Fossa Huergo.
Nei primi due singolari scendevano in campo Daniel Lustig contro Fabio Mercuri e Leonardo Baldi opposto a Marco Pedrini.
Se da una parte Baldi non riusciva ad imporre il proprio gioco di pressione di fronte alla regolarità di un Pedrini in gran spolvero ed a proprio agio sulla moquette dei campi di Canali, cedendo le armi in un’ora di gioco per 6/1 6/2, dall’altra il ceco Daniel Lustig, sempre più idolo dei tanti tifosi reggiani, forniva una prestazione di alto livello contro un Mercuri ‘ingiocabile’ nel primo set, chiuso a suo favore per 6/4, ma poi via via più malleabile alle grandi accelerazioni di un Lustig che con più fiducia riusciva a far suo il secondo parziale per 7/6.
Nel terzo e decisivo set ‘cuore oltre la rete’ per entrambi i contendenti, che seguivano i propri servizi fino al 3 pari dove Lustig otteneva il break decisivo portandolo poi dopo due ore e mezza al 6/4 finale fra l’esplosione di gioia del sempre folto pubblico presente al CT Reggio.
Sull’1-1 scendevano quindi in campo i numeri uno Andrea Guerrieri e Luca Pancaldi assieme ai numeri quattro Corrado Degl’Incerti Tocci e Manuel Righi.
Nel seguitissimo match dei numeri uno partenza ‘in quarta’ del tennista correggese che riusciva ad aggiudicarsi per 6/2 il primo parziale senza far entrare in partita l’avversario. Nel secondo set Pancaldi si issava subito a 3-0, ma un Guerrieri in versione propulsiva all’avanzamento a rete riusciva a ribaltare l’inerzia aggiudicandosi set e match per 6/4.
Nell’altro singolare invece, dopo un primo set estremamente equilibrato e conclusosi per 7/5 a favore del ‘braccio d’oro’ reggiano Corrado Degl’Incerti Tocci, Righi riusciva ad imporre una ferrea reazione di gioco iniziando a comandare diversi scambi che lo portavano a giocarsi il tie-break nel quale però Degl’Incerti riusciva ad inanellare una serie di prodezze da par suo concludendo l’incontro per 7/5 7/6.
Sul 3-1 per il CT Reggio il capitano bolognese Fossa Huergo nel comporre i suoi due doppi puntava sul non equilibrio schierando da una parte Pedrini-Pancaldi e dall’altra Mercuri-Righi, cui rispondevano Renato Medioli ed Alessandro Tosi mettendo in campo rispettivamente le collaudate coppie Degl’Incerti-Guerrieri e Baldi-Marchegiani.
Seguiti da una folla incredibile tutti e due i doppi si giocavano fin dal primo game sull’estremo equilibrio.
Se Pedrini-Pancaldi riuscivano ad incamerare velocemente il primo set per 6/3, si vedevano rispondere in egual maniera da Degl’Incerti-Guerrieri.
A quel punto la ‘roulette’ del super tie-break decretava, dopo un’ora di gioco, la vittoria dei bolognesi per 10-8 nonostante i reggiani fossero stati in vantaggio per 6-5.
Nell’altro campo stesso copione, ma al contrario: primo set per Baldi-Marchegiani per 6/3 e secondo parziale per Mercuri-Righi per 6/4.

Il post match della vittoria con il CT Bologna

Stavolta il super tie-break arrideva ai giocatori del Presidente Maurizio Margaria decretando il 4-2 finale con la vittoria per 10 punti a 6. Appuntamento ora Domenica 9 Dicembre sui campi in terra rossa dei Giardini Margherita di Bologna per la gara di ritorno, gara per la quale il CT Reggio sta pensando ad una trasferta di massa dei propri tifosi per un’impresa ora più che mai possibile, bastando il 3-3 finale per conquistare la promozione alla massima serie.
.
CT REGGIO: comunicato stampa del 03/12/2018
.
Altre Foto:
Marchegiani-Baldi e Mercuri-Righi

Pancaldi-Pedrini e Guerrieri-Degl’Incerti

La squadra del CT Reggio durante la presentazione

Il folto pubblico presente al CT Reggio

.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
ATTIVITÀ NAZIONALE CAMPIONATO AFFILIATI – Serie A2 Maschile 2018
ATTIVITÀ NAZIONALE CAMPIONATO AFFILIATI, pag. Serie A2 maschile-2018

Serie A2 maschile 2018-Play off e Play out –> Clicca qui
————————————–
Serie A2 maschile – Gironi 2018: Clicca qui
Dettaglio squadre A2 Maschile 2018: Clicca qui
Regolamento Serie A2 2018: Clicca qui
________________________________________________________
IL CT REGGIO OGGI IN GARA -1 PER LA FINALE VERSO LA SERIE A1

Fra le mura amiche i reggiani affrontano dalle 10 il CT Bologna per la promozione in Serie A1

Quattro anni fa giocava la Serie C ed ora affronterà le finali per ‘volare’ in Serie A1. Questa la sintesi di quanto accadrà oggi al CT Reggio e Domenica 9 Dicembre al CT Bologna nella doppia sfida che decreterà chi, nel 2019, giocherà fra reggiani e felsinei il massimo Campionato Nazionale di tennis. La squadra del Presidente Maurizio Margaria scenderà in campo con Gianluca Beghi (2.2), Jacopo Marchegiani (2.3), Andrea Guerrieri (2.3), Leonardo Baldi (2.5), Daniel Lustig (2.6, Repubblica Ceca), Corrado Degl’Incerti Tocci (2.6) e Leonardo Ghidoni (3.1), capitani i tecnici FIT CT Reggio Alessandro Tosi e Renato Medioli mentre il CT Bologna risponderà con Luca Pancaldi 2.2, Marco Pedrini 2.2, Fabio Mercuri 2.3, Manuel Righi 2.4, Alessandro Montebugnoli 2.7 e Riccardo Bonzi 2.8. Appuntamento quindi per gli Associati CT Reggio alle ore 10 al ‘Palatennis Chiarino Cimurri’ per la gara di andata e Domenica 9 Dicembre ai Giardini Margherita di Bologna per quella di ritorno, gara nella quale, come per la trasferta romana, il team reggiano sarà seguito dai propri tifosi con due appositi pullman messi a disposizione dal circolo di Canali.

CT REGGIO: comunicato stampa del 02/12/2018

Matteo Sassi (Consigliere settore tennis CT Reggio), Maurizio Margaria (Presidente CT Reggio) ed Enrico Sansone (Consigliere settore tennis CT Regg-1