COPPA DELLE PROVINCE: RIMINI E REGGIO EMILIA ALLA FASE FINALE NAZIONALE

25

Ci saranno due squadre dell’Emilia Romagna alla fase finale nazionale
di Coppa delle Province 2019: Rimini e Reggio Emilia.

Le due rappresentative si sono qualificate al termine della “final four” di Macroarea Nord Est, disputata nello scorso fine settimana (6-7 aprile) presso il Tennis Comunali di Vicenza.

coppa province finali-macroarea nordest

In Veneto sono scese in campo tre selezioni emiliano-romagnole:
Bologna, Reggio Emilia e Rimini.
In semifinale la compagine riminese ha piegato quella bolognese al termine di un’infinita battaglia, mentre il team reggiano ha superato la squadra di Trento.
.
.
.
Queste due sfide sono state decisive, per definire le due rappresentative promosse alla fase finale nazionale (che si disputerà presso un Centro Estivo FIT dal 29 luglio al 2 agosto).
Rimini ha poi liquidato Reggio Emilia nella finale per il 1°-2° posto, mentre Bologna ha sconfitto Trento nella finale per il 3°-4° posto.
.
Ecco nel dettaglio i risultati:

SEMIFINALI
Rimini b. Bologna 5-4
Reggio Emilia b. Trento 6-3

FINALI
1°/2° posto: Rimini b. Reggio Emilia 7-2
3°/4° posto: Bologna b. Trento 5-4

La selezione di Reggio Emilia: Edoardo Bardelli, Brando Beretta, Marco Borghi, Riccardo Ferrari, Arianna Galeazzi, Eleonora Galeazzi, Marta Gazzetti, Francesca Montorsi, Francesco Nizzoli, Andrea Vescovini, Alice Vezzadini, Christian Zdenek
Capitani: Davide Gallinari e Alessio Bernardi

La selezione di Rimini: Viola Amati, Crystal Aratri, Federico Bacchini, Tommaso Buldrini, Mattia Clementi, Chiara Dal Pozzo, Vanessa Fiorini, Samuele Giardi, Carlo Paci, Serena Pellandra, Dennis Ciprian Spircu, Pietro Tombari
Capitani: Federica Cerri e Valentina Piccolo

La Coppa delle Province, giunta quest’anno alla 15ª edizione, è una competizione a squadre giovanile organizzata dalla FIT e riservata a ragazzi/e under 8, under 9 e under 10 (quest’anno nati/e nel 2009, 2010 e 2011). La manifestazione si articola in tre fasi: regionale (prima a gironi e poi a eliminazione diretta), di Macroarea e nazionale. Tutte le sfide, con l’accordo dei Capitani, prevedono 9 incontri in quest’ordine: singolare maschile U8, singolare maschile U10, singolare femminile U8, singolare femminile U10, singolare maschile U9, singolare femminile U9, doppio femminile U10, doppio maschile U10 e doppio misto U9. Tutti i match si giocano al meglio dei 3 set (con tie-break a 7 punti al posto del terzo parziale) e senza vantaggi (punto secco sul 40-40).

COMITATO REGIONALE EMILIA ROMAGNA: comunicato stampa del 09/04/2019
Pubblicazione articolo –> Clicca qui